Alla manifestazione contro Gheddafi

Ieri sono andato alla manifestazione contro Gheddafi che si è tenuta sulla 48° strada, nei pressi della rappresentanza libica alle Nazioni Unite. Tanta gente, giovani, donne e bambini. Slogan, canti, discorsi, tanta rabbia per il massacro in corso ma anche tanta speranza per la caduta del regime che, almeno da qui, viene percepita come imminente. Si sventolavano cartelli e bandiere, non soltanto libiche, ma anche tunisine. Tra gli oratori l’ambasciatore libico, che ha ribadito il suo totale appoggio alla rivolta scatenando le urla di gioia dei manifestanti. Tra la gente ho incontrato alcuni miei compagni di scuola tra cui Hasem, ventottenne medico Libico, preoccupato per la sorte della sua famiglia a Bengasi (ma pare stiano tutti bene).

In un lampo di para-giornalismo d’assalto, sono riuscito a immortalare il momento in cui alcuni manifestanti hanno issato la bandiera pre-Gheddafi sulla porta della rappresentanza libica.

Advertisements
Comments
One Response to “Alla manifestazione contro Gheddafi”
  1. chiara loschi says:

    Sooooo gooood!!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

  • Who are we?

  • Here’s the answer!

%d bloggers like this: