Owl love you

Momento confessionale: ho iniziato a pensare che Marco assomigli a un gufo. A me piacciono tanto i gufi. E mi piace altrettanto la parola “gufo”. Ditela con me ad alta voce: gu-fo. Non è tenerosissima? Fatto sta che a Natale ho regalato a Marco un bracciale con un gufo come portafortuna.

E quando siamo arrivati nella Grande Mela, ci siamo accorti che qua c’è un vero e proprio Gufo-culto. Gadget, libri, vestiti, cancelleria, roba per la casa: tutto coi gufi. E non capisco perché: ho provato a documentarmi, credendo che fosse l’animale simbolo della città o ci fosse qualche altra spiegazione, ma non ho trovato nulla. Magari qualcuno che ci legge lo sa e può dirmelo. Hanno saponette, lampade, quadri, salvadanai: qualunque cosa ha un gufo stampato sopra. E’ un po’ come Hello Kitty per il Giappone. Hello Owl!

 

 

 

 

 

 

 

In preda all’esaltazione più completa abbiamo comprato: biglietti d’auguri, una tazza, una pochette, una targhetta porta-nome da valigia e persino uno zerbino. E chiaramente non abbiamo intenzione di fermarci qui. La famiglia gufica si amplierà presto: stay tuned per nuovi sviluppi gufosi!

Advertisements
Comments
One Response to “Owl love you”
  1. Arianna says:

    Oddio lo zerbino è meraviglioso!!! *__*
    Anche io ho sempre adorato i gufi e ho notato questa simpatia newyorkese nei loro confronti… secondo me è solo perchè sono carucci!
    ps: io ho comprato un cardigan con un bellissimo gufetto con occhiali e cravatta… mi sento molto “Harry Potter version” quando me lo metto! 😀

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

  • Who are we?

  • Here’s the answer!

%d bloggers like this: