Il french toast di Clinton

Io, in quattro mesi, non ho mangiato dei veri pancakes. Questa è la triste realtà dei fatti. E me ne sono resa conto solo quando ho assaggiato i famosi, super recensiti e super premiati, pancakes di Clinton Street Baking Company. E meno male che li ho mangiati perché non potete immaginare che delizia pazzesca sono. Sono super fluffy, come dicono qui, cioè soffici, e ricoperti di salsa ai mirtili. Sono leggeri, poco dolci e vanno giù benissimo e hanno talmente tanto la consistenza delle nuvole da farti sentire in paradiso.

Ma Clinton ha un’altra prelibatezza imbattibile per iniziare la giornata con una bombardata di calorie zuccherine che ti fanno andare avanti a lungo. E’ il french toast. E anche se ne ho provati altri, in questi mesi, questo li batte tutti quanti. Il french toast è una fettona di pan brioche in cassetta, passata in burro, latte e uovo e messa alla piastra a scaldare. Il pane, qui, è speziato delicatamente alla cannella, è burroso (il motto del locale infatti è Made with love and butter, fatto con amore e burro), caldo e ricoperto di banane caramellate e noci pecan. E’ così buono che per averlo saresti disposto a farti 2 ore di coda (necessarie al sabato, all’ora del brunch, per entrare da Clinton) o alzarti alle 7 del mattino di domenica per non trovare nessuno. O ancora ammazzeresti uno dei tuoi amici, se mai si frapponesse tra te e il prezioso bene.

E la cosa che ancora non vi ho detto ma che rende questi pancakes e questo french toast superiori, è il fatto che vengano serviti con sciroppo d’acero fatto in casa. Sì, mi avete sentita bene. Fatto in casa. Quindi non è una di quelle schifezze confezionate color caramello che vi rifilano in tutti gli altri ristoranti. Il colore è quello dell’oro e il sapore è come di mele liquide, dolce, zuccherino e fruttato. Pucciarci dentro i pancakes o il toast è praticamente emozionante.

E’ sicuramente il brunch, o colazione che dir si voglia, migliore che abbia provato a NY e se venite da ‘ste parti, dovete provarlo a tutti i costi. Non è tra i più i economici (13 dollari al piatto) ma vale ogni singolo penny! E ti riempiono la tazza di caffè quante volte vuoi! Best breakfast in New York!

Clinton street Baking Company, 4 Clinton Street, 646-602-6263

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

  • Who are we?

  • Here’s the answer!

%d bloggers like this: