I cani di Elliott Erwitt

L’International Center of Photography di New York ci ha sempre dato grandi soddisfazioni. Dopo una splendida mostra dedicata a Robert Capa e Gerda Taro è ora il turno di Elliott Erwitt, che pare sia stato convinto dallo stesso Capa, nel 1953, a entrare nella mitica agenzia fotografica Magnum.

Gli scatti di Elliott sono davvero straordinari. Poetici, evocativi e, molto spesso, decisamente divertenti. Una delle caratteristiche che mi ha più colpito, e che spesso è assente da questo tipo di rappresentazioni, è stata proprio l’ironia, nascosta magari dietro a un dettaglio insignificante. Questo costringe l’osservatore ad analizzare con attenzione ogni singolo scatto, per coglierne tutte le sfumature. Straordinari ritratti di personaggi storici (da Marylin a Che Guevara, da Grace Kelly a Khrushchev), colti in umanissimi momenti di gioia o disperazione. Poi le famose serie con i cani, spassosissime, e gli scatti dei tetti di New York, dei grattacieli avvolti dalla nebbia, delle strade di Parigi o Madrid. Volti, abbracci, lacrime, sorrisi, più di cento immagini che vi entreranno nel cuore.

Un talento sconfinato e un “occhio” davvero superbo, per una mostra che merita tutti i vostri 10 dollari (se siete studenti, altrimenti 15).

Oltre alle opere di Elliott, il Centro ospita anche una serie di impressionanti scatti realizzati da soldati americani dispiegati a Hiroshima dopo l’esplosione della bomba per studiarne gli effetti e una serie di fotografie dell’Alaska  nel 1941 realizzate dalla fotogiornalista Ruth Gruber.

@ 1133 Avenue of the Americas at 43rd Street
New York, NY 10036

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

  • Who are we?

  • Here’s the answer!

%d bloggers like this: