Di treni, alieni e ragazzini fin troppo svegli

Quel genio nerd di J.J. Abrams, quando era un ragazzino, partecipò a un Film Festival di Super 8 e il giorno dopo ricevette una telefonata nientemeno che da parte di Steven Spielberg, il quale, rimasto incuriosito dal lavoro del giovane regista, gli chiese se fosse disponibile a restaurare alcune sue vecchie pellicole. In quel momento … Continue reading

Falling Skies (ma le cose che mi cadono sono altre)

Oltre ai manifesti con il trono spaduto di Game of Thrones, New York era anche tappezzata di pubblicità della nuovissima serie creata da Robert Rodat e prodotta da Steven Spielberg: Falling Skies. Ora, non so voi, ma io francamente ne ho abbastanza di globi luminosi che scendono sulla terra tra lo stupore generale, per poi … Continue reading

A vedere i Beirut al Northside Festival

E’ che mi sono distratta. Cioè, già pensavo che per i Beirut una situazione tipo festival all’aperto non fosse congeniale. Io me li vedo in teatri, piccoli club, tutti seduti e meditabondi. Troppo spazio al Northside Festival di Williamsburg, troppa coda ai cessi chimici, troppa coda per la birra, troppa aria a disperdere il suono. … Continue reading

Priscilla, la regina del deserto

Priscilla è il musical ispirato a Le avventure di Priscilla, regina del deserto, un film australiano del 1994. Parla di tre drag queen che partono alla volta di un casinò nel deserto a bordo di Priscilla, un pulmino scassato ma dotato di ogni comfort. E parla del loro incontro con i rozzi campagnoli australiani e … Continue reading

Memphis

What does it feel like to cry like a baby for 2 1/2 hours? It’s kind of painful for your eyes, and you use a lot of Kleenex. And your friends are often worried or surprised by your reaction. But if you are watching a deeply moving Broadway show, and if this show puts on … Continue reading

The Ride, dove osano i turisti

Tra i vari biglietti gratis che Maia è riuscita a recuperare  con la sua intership, ci sono quelli per “The Ride“, una specie di tour della città a bordo di bus modernissimo e tutto nero. Non immaginatevi il classico Sightseeing. Non c’è nessun tetto panoramico scoperto, guide che sbraitano informazioni al microfono o giapponesi con … Continue reading

Tanto va la donna al cocktail…

Anche questa volta sono qui a parlarvi di concerti indie pop, che, invece di avere il pubblico intellettuale che ti aspetti, calmo e silente, hanno schiere di fan piantagrane che non ti troveresti nemmeno a un concerto di Vasco. Le cose evidentemente, qui in America funzionano così. Qualche mese fa ci aveva stupito il pubblico … Continue reading

Fuerza Bruta: Look Up!

Fuerza Bruta is mind-boggling and confusing at first glance, but does not disappoint. Created in 2002 by Argentinean Diqui James and Gaby Kerpel, it is a very rhythmic and artistic show, full of dancing moments, jumps and aerial choreographs that will entertain you for the full 70 minute length. Fast and furious, Fuerza Bruta is … Continue reading

Vola Lady Gaga vola!

Volando sul pubblico vestita con quello che ho definito un abito da infermiera satanica, Lady Gaga è entrata in scena al concerto gratuito organizzato dal tv-show mattutino Good Morning America per festeggiare la bella stagione. Almeno 5.000 persone asserragliate a Central Park, per il breve show con 5 canzoni che è iniziato alle 8 del … Continue reading

Fuerza Bruta!

Fuerza Bruta è un originalissimo show, da diversi anni appuntamento fisso della scena Off-Broadway di New York, che fa della musica e del ballo i suoi cavalli di battaglia. Un misto di performance difficili da descrivere, che si scatenenano davanti a voi lasciandovi un misto di esaltazione e stupore. Intanto, il pubblico sta tutto in … Continue reading

  • Who are we?

  • Here’s the answer!