Chelsea Gallery Openings

Il giovedì sera, se non avete di meglio da fare, potreste pianificare un bel giretto a Chelsea. Tra la 19esima e la 27esima strada (tra Av.10 e 11), si raggruppano infatti molte gallerie d’arte che offrono un’apertura straordinaria proprio tutti i giovedì, a partire dalle 18. Anche ammettendo che non ve ne possa fregar di … Continue reading

East River Ferry

L’East River Ferry è un servizio di trasporto pubblico pensato per la gente che deve spostarsi per lavoro, rapidamente, da una sponda all’altra dell’East River. Per questa ragione, non aspettatevi un servizio pensato per turisti. I Ferries sono veloci e puntuali; le salite e le discese sono altrettanto rapide; l’equipaggio gentile ma risoluto. Se quindi … Continue reading

Pic-nic in riva al fiume

Una cosa piacevole che si può fare per trovare sollievo nei periodi di caldazza newyorkese è andare al Brooklyn Bridge Park in tarda mattinata, prima che il sole si faccia troppo rovente e il posto troppo affollato. Chiamate a raccolta un po’ di amici, radunatevi all’ombra di un albero, tirate fuori tovaglia, posate piatti e … Continue reading

The best of the East Village (secondo noi)

Tutti quanti hanno i loro posti preferiti. Ci piace ricordare il Village con il nostro elenco di posti da non perdere. Il nosto personalissimo Best of the East Village. Bar Bar on A, per un cocktail a poco. Keybar, due cocktail a 12 dollari. Musica altissima, affollato. The Hi-Fi Bar, modernissimi juke-box elettronici e musica … Continue reading

Arte sulla metro

Se prendete la metro Q alla stazione DeKalb Avenue, in direzione Manhattan, e vi sedete sul lato destro del treno guardando fuori dal finestrino, vi succederà una cosa bellissima. Il muro nero che costeggia il treno, i cavi e le luci fioche che illuminano la galleria, saranno sostituiti, per circa venti secondi, da lampi colorati, … Continue reading

The Cloisters

Going to the Cloisters can be an odyssey, especially if you go there with the bus, which can take more than one hour to get you to the very top of Manhattan. Of course, the bus is the perfect chance to see some neighborhoods that probably, if you are tourist, you would never see, but … Continue reading

I heart East Village

L’East Village si è rivelato sin dai primi giorni del nostro arrivo un posto straordinariamente ospitale. Ci siamo sentiti subito a casa, attraversando a piedi tutti i giorni le sue vie per andare a scuola; osservando i mille ristoranti, negozi e bar che lo punteggiano; scoprendo di volta in volta nuovi community gardens, i mini-giardini … Continue reading

Come farsi del male psicologicamente al Top of the Rock

Se qualcuno che viene per la prima volta a New York mi chiedesse se andare sull’Empire State Building o sul Top of the Rock, per ammirare il panorama, io senza dubbio gli suggerirei di andare al Top of the Rock, che si trova al Rockefeller Center, dove ci girano anche 30 Rock con Tina Fey … Continue reading

Come farsi del male fisicamente sul Cyclone a Coney Island (e alla Mermaid Parade)

A Coney Island, tra le altre mille cose, a giugno ci organizzano la Mermaid Parade. Come dice il nome, si tratta di una surreale sfilata in cui uomini, donne, bambini, giovani e anziani si travestono a tema “acquatico”, sfoderando una trafila di abiti fai da te che danno l’idea di come potrebbe essere stato il … Continue reading

Frisco: il pratico Barbonario

San Francisco è bellissima: ogni angolo di via è una nuova cartolina colorata e mozzafiato. Le case pastello sembrano uscite dalla fantasia di una bimba che gioca alle principesse e la maggior parte dei quartieri è tranquilla, residenziale e linda come l’abito di una suora. Ma c’è un ma. E non è il vento gelido … Continue reading

  • Who are we?

  • Here’s the answer!